Taking too long? Close loading screen.

Evento | Le scuole paritarie e le norme su trasparenza e responsabilità degli enti

studio-legale-associato-bologna-evento-scuole-paritarie

Evento | Le scuole paritarie e le norme su trasparenza e responsabilità degli enti

Evento organizzato da CDO Opere Educative
Martedì 19 novembre 2019
Sala delle Formelle, Via Legnone 20, Milano.

Gli avv.ti Valerio Girani e Maria Cristina Fabbretti partecipano come relatori all’evento organizzato da CDO Opere Educative per parlare di compliance delle scuole paritarie. Modera l’evento l’avv. Marco Masi.

Con una recente delibera (n. 617/2019) l’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha preso in esame il tema della applicabilità anche alle scuole paritarie della legge n. 33/2013 (“disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”), confermando inoltre la sollecitazione ad adottare i modelli ex d.lgs. n. 231/2011 (“Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche”).

 

PROGRAMMA

Ore 14:00
Accoglienza.

Ore 14:30
Inizio lavori. Introduce e modera: Avv. Marco Masi, Presidente CdO Opere Educative.

Ore 14:45
“L’applicazione delle norme sulla “trasparenza” (d.lgs. n.33/2013) e le scuole paritarie”.
Maria Cristina Fabbretti, Avvocato esperto in Diritto Amministrativo.

Ore 16:00
“L’adozione dei modelli ex d.lgs. n. 231/2001 da parte degli enti che gestiscono scuole paritarie: opportunità e adempimenti”.
Valerio Girani, Avvocato esperto in Compliance D.Lgs. n. 231/2001 e Diritto Penale.

Ore 17:15
Domande e approfondimenti.

Ore 18:00
Termine lavori.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONE

Iscrizione: Sarà possibile iscrivere i partecipanti entro e non oltre venerdì 15 novembre 2019, compilando il form online disponibile al link. Dopo tale data il form non sarà più disponibile e, per richiedere la possibilità di partecipazione, sarà necessario contattare la segreteria (02/66987185 – soci@foe.it).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *