Taking too long? Close loading screen.

News & Eventi

SCUOLE PARITARIE: L’ONERE DELLE SPESE PER L’INSEGNANTE DI SOSTEGNO PUO’ ESSERE POSTO A CARICO DELLA FAMIGLIA DELL’ALUNNO

Scuole paritarie: l’onere delle spese per l’insegnante di sostegno può essere posto a carico della famiglia dell’alunno

Recentemente il Tribunale di Roma, Prima Sezione Civile, in una causa ove era parte un Istituto Scolastico paritario (difeso da questo Studio Legale) con la sentenza n. 14491/2022 pubblicata in data 6/10/2022 ha avuto modo di statuire che l’onere delle spese per l’insegnamento di sostegno in favore di un alunno iscritto ad una scuola paritaria può essere posto, anche parzialmente, a carico della famiglia dell’alunno medesimo in quanto non esiste nell’ordinamento giuridico italiano alcuna norma che inderogabilmente ponga l’onere...

Leggi di più...
studio-legale-associato-bologna-societa-benefit-sb

Società Benefit: una importante opportunità

A differenza delle società tradizionali – che esistono con l’unico scopo di distribuire dividendi agli azionisti – le società benefit sono espressione di un paradigma più evoluto poiché integrano nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera. Si può affermare che le Società Benefit (SB) rappresentano un’evoluzione dello stesso concetto di azienda. Partendo dagli Stati Uniti, la disciplina delle società benefit si è progressivamente diffusa in tutto il...

Leggi di più...
studio-legale-associato-bologna-novita-terzo-settore

Agosto 2022: importanti novità per il Terzo Settore

Nella seduta del 2 agosto us il Senato ha definitivamente convertito in legge il decreto-legge n. 73/2022 (cd decreto semplificazioni). Il d.l. n. 73/2022 all’art. 26 conteneva una importante novità per il terzo settore: alcune agevolazioni fiscali previste dalla riforma (dlgs 117/2017) sono applicabili a tutti gli enti iscritti al RUNTS sin dal momento della iscrizione (senza necessità di attendere l’OK della Commissione Europea). In sede di conversione in legge del dl 73/2022 il Parlamento ha previsto una ulteriore serie di...

Leggi di più...
studio-legale-associato-bologna-il-garante-vieta-google-analytics

Il Garante vieta l’utilizzo di Google Analytics? Cosa devono fare aziende e webmaster

IL PROVVEDIMENTO DEL GARANTE Con il Provvedimento del 9 giugno 2022 [9782890] il Garante privacy evidenziava violazioni sul trasferimento dei dati personali per il sito web che utilizza il tracciamento di Google Analytics. Il Provvedimento riguarda solo l’azienda che ha ricevuto l’ammonimento, ma le indicazioni dovrebbero essere valutate da parte di tutte le aziende che utilizzano questo servizio. Google Analytics è un servizio di Google che consente di monitorare le statistiche relative al proprio sito web, al fine di migliorarne le prestazioni. Tra...

Leggi di più...
studio-legale-associato-bologna-raccolta-fondi-terzo-settore-ets

Raccolta fondi: pubblicate le nuove linee guida per gli ETS

Con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblicato in data 13 giugno 2022, sono state adottate le “Linee guida in materia di raccolta fondi degli Enti del Terzo settore” ai sensi dell’art. 7, comma 2, del D. lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo Settore – CTS). Ai sensi della norma sopra richiamata, l’attività di raccolta fondi è definita come "il complesso delle attività ed iniziative poste in essere da un ente del Terzo settore al fine di...

Leggi di più...
studio-legale-bologna-non-e-consentito-registrare-le-lezioni

SCUOLA: Non è consentito registrare la lezione da parte del Docente, nemmeno per uso personale

Secondo la Corte di Cassazione il docente non può registrare le lezioni nemmeno per uso personale se vietato dal regolamento della scuola. La pronuncia della Corte Con la pronuncia n. 14270/2022, la Cassazione dà torto al docente che aveva registrato le proprie lezioni al fine di migliorare la sua didattica. Il docente, secondo alcuni studenti (all’epoca dei fatti minorenni), registrava le lezioni – compresi i vari interventi in classe degli alunni – senza il loro consenso ed in modo occulto. Secondo le direttive...

Leggi di più...

Trasmigrazione al RUNTS degli enti iscritti ai registri ODV/APS al 22/11/2021 e “già” in possesso di personalità giuridica: i chiarimenti del Ministero

Con Circolare n. 9 del 21-04-2022, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha finalmente fornito i dovuti chiarimenti in merito alle ODV e APS coinvolte nel processo di trasmigrazione, già dotate di personalità giuridica, e che abbiano operato modifiche statutarie prima dell’operatività del RUNTS (23 novembre 2021) al fine dell’adeguamento alle norme del CTS (D. lgs. n. 117/2017). Per quanto concerne le suddette modifiche statutarie (ODV/APS in possesso di personalità giuridica) esse, soggiacendo alle regole del D.P.R. n....

Leggi di più...
studio-legale-associato-bologna-beneficiari-5x1000-2022

Beneficiari 5×1000 anno 2022: verifiche e adempimenti

Il Ministero del Lavoro l’8 marzo 2022 ha pubblicato l’elenco permanente dei beneficiari del 5 per 1000 (enti no profit). Per accedere al riparto relativo all’anno 2022 i beneficiari devono risultare iscritti al Registro Unico del Terzo Settore (RUNTS). Nei giorni scorsi sono state inserite nel RUNTS (consultabile sul sito del Ministero del Lavoro), d’ufficio, anche le cooperative sociali e le imprese sociali iscritte nella sezione imprese sociali del registro imprese (con l’occasione si ricorda che le imprese sociali possono accedere...

Leggi di più...

Corso di formazione online: La riforma del Terzo Settore è l’operatività del Runts. Aspetti giuridici, contabili e fiscali. Rapporto ETS – Enti Pubblici

Corso di formazione online LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE E L’OPERATIVITÀ DEL RUNTS. ASPETTI GIURIDICI, CONTABILI E FISCALI. RAPPORTO ETS - ENTI PUBBLICI Lo stato di attuazione della riforma; opportunità e i vantaggi per gli enti del Terzo Settore (ETS); profili procedurali relativi all’iscrizione e all’aggiornamento del Registro Unico; processo di migrazione nel RUNTS per ODV e APS; iscrizione per gli enti aventi la qualifica ONLUS; iscrizione degli enti di nuova “entrata”; conseguimento della personalità giuridica degli ETS per effetto della...

Leggi di più...

La 231 ed il costante ‘allargamento’ del catalogo dei reati: ritorno alle origini o estensione all’intero sistema penale?

La disciplina relativa alla responsabilità amministrativa degli enti dipendente da reato di cui al d.lgs. 231 del 2001, continua a subire continue implementazioni dei c.d. reati rilevanti. Sul punto, abbiamo assistito e continuiamo ad assistere ad un allargamento del catalogo dei reati, con un’eccessiva espansione della responsabilità amministrativa dipendente da reato tale da snaturare il senso stesso del decreto 231. Quanto sopra, nonostante la previsione normativa avesse avuto un iniziale carattere ‘selettivo’ su taluni fenomeni corruttivi. Proprio per questo, oggi ci si...

Leggi di più...